12/09/2017

Sciopero docenti

Si comunica che alcuni docenti del DiSea hanno già comunicato di voler aderire allo sciopero nazionale indetto dal Movimento per la Dignità della Docenza Universitaria rivolto al personale Docente al fine dell'adozione di un provvedimento di legge per lo sblocco delle classi e degli scatti stipendiali dei Professori e dei Ricercatori degli Enti di Ricerca Italiani, aventi pari stato giuridico, a partire dal 1° gennaio 2015.

Valutato che la Commissione di garanzia dell'attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, nella nota prot. n. 0012175/UNI/RIC del 28/08/2017,  ritiene legittima l'astensione dei Docenti universitari dallo svolgimento degli esami e ha determinato che, nel caso in cui nel periodo tra il 28 agosto ed il 31 ottobre 2017 sia previsto un unico appello, come accade per il DiSea, i docenti che aderiscono allo sciopero devono garantire l'organizzazione di un appello straordinario non prima del quattordicesimo giorno successivo a quello dello sciopero, ma consentendo la partecipazione anche ai laureandi (quindi entro il 2 ottobre 2017, nel caso DiSea) ecco l’elenco dei docenti che hanno comunicato di aderire allo sciopero, con l’indicazione della data e orario del nuovo appello:

Ibba Carlo – Diritto comemrciale avanzato: 28 settembre 2017 ore 8,30 aula B5

Carboni Oliviero – Economia e organizzazione industriale: 29 settembre 2017 ore 15 aula B4 (in videoconferenza con Olbia)